Ri-evoluzione enogastronomica

Ri-Evoluzione enogastronomica Sociale Economica Trasversale – S.E.T.
Un aperitivo serale dal menu dinamico, sociale e territoriale.
Tradizioni e immagini del Gran Sasso trovano espressione nei gusti decisi dell’arte culinaria dello chef Manuel Di Stefano, nei toni vivaci dei vini della cantina Maurizi, nel carattere acceso dell’anisetta barricata di Anisetta Rosati dal 1877 e della genziana di Scuppoz, nelle linee delle ceramiche di Arte Antica: Ceramiche di Castelli, nell’aroma sapido dell’olio del Frantoio Gran Sasso.

Menu aperitivo euro 15,00 €
Melanzana e caffè:
Melanzana cotta sottovuoto a 85°C per 40minuti, caciotta di mucca fresca, peperone rosso disidratato e affumicato, riduzione di caffè OP al miele. (L’importanza dei vegetali del territorio come la melanzana nera coltivata in altura che raccoglie i profumi di montagna incontrando il caffè di OP)

Pancotto:
Pane integrale raffermo, brodo di gallina e erbe di montagna, pecorino stagionato, patate gialle, pancetta di maiale polverizzata, tuorlo d’uovo stagionato. (Un tempo, all’interno dei castelli i prodotti che avevano a disposizione nelle dispense, appartenevano ad una cucina povera, valorizziamo gli ingredienti della cultura contadina con uno degli antichi piatti simbolo d’Abruzzo)

Pizzetta cotenna e cioccolato:
Impasto di farina tipo 2 di grano antico coltivato ai piedi del gran sasso, rosmarino fresco, lardo e cotenna di suino del territorio, cioccolato OP. (L’importanza del maiale per il territorio, come in antichità, il “non buttare nulla” ogni elemento valorizzato e unito al cioccolato che un tempo veniva appunto consumato salato)

32323

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...